Chirurgia del glaucoma e alternative procedurali: una valutazione di HTA

Emanuela Foglia , Lucrezia Ferrario , Francesco Bandello , Paolo Bettin , Federico Di Matteo , Federico Marcoli , Graziano Gussoni , Antonio Fea , Enrico Gremmo , Simonetta Morselli , Davide Croce , LIUC Universita Cattaneo

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN HTA – 1/6

Introduzione

All’interno del contesto nazionale, una patologia oculare impattante risulta essere il glaucoma, che affligge il 2% della popolazione italiana sopra i 40 anni, raggiungendo una prevalenza del 6%-7% se si considerano gli utrasettantenni (SOI, 2013 – http://www. soiweb.com/vademecum6.php). Il trattamento dell’aumento della pressione intraoculare, una volta diagnosticato, consiste principalmente nella terapia farmacologica, con l’assunzione di colliri ipotonizzanti (inizialmente usati in monoterapia, progredendo poi al bisogno, alla combinazione di diversi principi attivi), aventi la finalità ultima di ridurre la pressione oculare. A volte viene associata una terapia con laser. In un gruppo ristretto di pazienti, la terapia medica non è sufficientemente efficace o ben tollerata, e a quel punto è possibile ricorrere alla chirurgia. Focalizzando l’attenzione sul solo trattamento chirurgico, le due tecniche maggiormente utilizzate risultano essere la trabeculectomia tradizionale e la sclerectomia profonda.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

IN EVIDENZA

L’infermiere di area chirurgica in sala operatoria

Il nostro sistema sanitario nel corso degli anni è divenuto sempre più complesso, e in esso confluiscono molteplici fattori tra loro connessi, classificati in:...

Endoscopia digestiva operativa

L’Università Campus Bio-Medico di Roma, polo di riferimento nel Centro-Sud Italia, si dota di nuove strumentazioni altamente innovative e rinnova gli spazi dedicati a...

I dispositivi di protezione individuali al tempo del coronavirus

In questo periodo della nostra vita, stiamo assistendo a uno scenario sanitario che sta stravolgendo tutti. La comparsa nelle nostre vite di...

La diffusione della tecnologia è sempre utile in sanità?

Intelligenza artificiale, robotica, telemedicina sono termini ancora poco diffusi, se non sconosciuti, alla maggioranza degli italiani. Una recente indagine IPSOS ha dimostrato,...

MY NEWSROOM

OPT SurgiSystems, un’azienda dal DNA tecnologico

Celebrare 100 anni di storia è indubbiamente un traguardo  invidiabile. Ma per OPT SurgiSystems, che ha sede...

Occhi puntati sullo score NEWS

Valutare tempestivamente il livello di stabilità (o instabilità) dei pazienti ricoverati e prevedere, per quanto possibile, l’eventuale sviluppo di eventi patologici, rappresenta certamente un...

Arjo, una storia a servizio dell’assistenza fra sfide e successi

INTERVISTA A FLORINDO RUSSO – MARKETNG DIRECTOR Nata in Svezia nel 1957, Arjo è...