Sostenibilità economica dei servizi di telemedicina

Avatar
Mario Dal Co
Economista, membro del Comitato di Consulenza della Società Italiana Salute Digitale e Telemedicina
Questa nota estende la relazione presentata al Congresso nazionale della Società tenutosi a Roma il 7-9 novembre scorso. Desidero ringraziare il dott. Francesco Gabbrielli per avermi stimolato sul tema e la dott.ssa Simonetta Scalvini per i puntuali suggerimenti. Rimangono mie le responsabilità delle valutazioni espresse nel paper e degli errori 

Tecnologie al servizio del sistema salute. Torniamo a discutere di telemedicina (della sua sostenibilità e delle sue potenzialità) e lo facciamo grazie al dott. Mario Dal Co. Quale lo stato dell’arte della materia e come si delinea il (prossimo) futuro? Dati alla mano ecco cosa emerge soprattutto alla luce delle radicali evoluzioni attualmente in atto nella società

La sostenibilità economica dei servizi di telemedicina è un problema che non si pone oggi per la prima volta: esso affiora periodicamente allorquando matura una nuova ondata di tecnologie, la cui potenzialità applicativa occorre testare e valutare. Insieme alla sostenibilità economico-finanziaria degli investimenti, nelle fasi di transizione si ritorna all’analisi costi-benefici, vista come strumento per la valutazione della sostenibilità.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

IN EVIDENZA

Servizio di Sterilizzazione: implementare un processo di convalida del personale

Nonostante la convalida dei processi di sterilizzazione si sia consolidata nel tempo sia per quanto concerne le apparecchiature che gli ambienti di lavoro a...

Innovazione e concretezza: la sfida AIIC alle tecnologie per la sanità

Mentre l’intero sistema della sanità si interroga sulle possibilità del nostro SSN di poter effettivamente sostenere l’impatto delle innovazioni tecnologiche (sempre più importanti, ma...

L’informatica in medicina, un bene o un male?

Robotica e intelligenza artificiale sono considerate tra le tecnologie emergenti destinate a trasformare il mondo in generale, e la sanità in particolare,...

La diffusione della tecnologia è sempre utile in sanità?

Intelligenza artificiale, robotica, telemedicina sono termini ancora poco diffusi, se non sconosciuti, alla maggioranza degli italiani. Una recente indagine IPSOS ha dimostrato,...

MY NEWSROOM

La sala operatoria integrata: cosa c’è di nuovo

Intervista al Dott. Athanassiadis, Sales Manager OR1 della KARL STORZ Italia che ha realizzato la prima sala operatoria integrata in Italia ormai 15 anni...

Integrazione tra chirurgo e tecnologia al servizio del paziente

A dicembre 2017 è stato inaugurato il nuovo blocco operatorio dell’Ospedale Filippo del Ponte di Varese, il Polo materno-fetale della ASST Sette Laghi di...

Conox®: l’intelligenza artificiale al servizio del monitoraggio anestesiologico

La gestione ottimale dell’anestesia e della sedazione in area critica, è da sempre una sfida impegnativa: la disomogeneità dei pazienti in termini...