L’infermiere di area chirurgica in sala operatoria

Andrea Ferro
Andrea Ferro
Infermiere LP

Il nostro sistema sanitario nel corso degli anni è divenuto sempre più complesso, e in esso confluiscono molteplici fattori tra loro connessi, classificati in: eterogenei, statici e dinamici. Questi aspetti vanno ad essere sviluppati ed inseriti nell’organizzazione delle prestazioni sanitarie, nello sviluppo delle competenze specialistiche e nella definizione dei ruoli professionali, tecnico-sanitari, economico-amministrativi, oltre che nella configurazione dell’insieme dei processi con seguente valutazione dei risultati ottenuti.

Lo sviluppo tecnologico in ambiente ospedaliero, ed in particolare in area critica, ha contestualmente ampliato i livelli di efficienza così come quelli del Rischio. In questa analisi il dott. Ferro, di AICO, descrive per noi la delicatezza e l’importanza di un ruolo professionale cruciale: quello dell’infermiere di camera operatoria

Questi elementi per essere utili devono integrarsi e coordinarsi, in modo da rispondere ai bisogni assistenziali del paziente, che ad oggi si sono nettamente modificati rispetto al passato, risultando più evoluti, tali da necessitare di cure migliori e più adeguate rispetto all’esistente. In ambito sanitario, come in altri settori, possono verificarsi sia incidenti che errori.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

IN EVIDENZA

La prima giornata nazionale della radiologia senologica

Come è noto, ogni 8 marzo ricorre la Giornata Internazionale della Donna, sia per ricordare le conquiste sociali, economiche e sanitarie, sia...

OSPEDALE DI BERGAMO: RISONANZA MAGNETICA E TAC IN SALA OPERATORIA

All’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo sono state recentemente inaugurate due sale operatorie ad alta tecnologia, una dotata di risonanza magnetica a 1,5 tesla...

Gli errori d’identificazione del paziente nell’era dei sistemi digitali HIS/RIS/PACS

L’incidenza degli errori legati all’identificazione del paziente è difficile da stimare; in molti casi, pur rappresentando un problema significativo, non produce danni...

Microchirurgia ricostruttiva

Per la prima volta dalla sua fondazione, la World Society for Reconstructive Microsurgery (WSRM) ha tenuto il suo congresso biennale in Italia...

MY NEWSROOM

Cybersecurity e interoperabilità nella terapia infusionale: Agilia Connect e Vigilant Bridge

L’informatizzazione della Sanità in Italia è in costante aumento e rappresenta una delle chiavi per aumentare l’efficienza del sistema sanitario riducendone i costi. Sono...

Althea Italia, una gestione delle tecnologie sempre più integrata

Innovazione, sviluppo, ricerca. Questi i tratti distintivi della nostra identità, i valori in cui fermamente crediamo e che ci hanno...

Mindray e Software Team

Comincerei con una introduzione sul progetto e sullo scopo per il quale è stato ripensato il reparto di Terapia Intensiva Neonatale e Neonatologia di...