Nuovo LIS nella più estesa azienda socio-sanitaria lombarda

Alberto Panese , Maria Giulia Mazzoni

Dal 1° gennaio 2016 è operativa la nuova Azienda Socio Sanitaria Territoriale della Valtellina e Alto Lario (nel seguito ASST-VAL) costituitasi con l’entrata in vigore della L.R. 23/2015 denominata ‘Evoluzione del Sistema Socio-Sanitario lombardo’.

In questo articolo il dott. Alberto Panese ripercorre le tappe di un progetto molto ambizioso posto in essere dalla ASST-VAL, una realtà estremamente complessa che ha voluto rinnovare e riorganizzare il suo LIS (Laboratory Information System). Operazione complessa e resa possibile da grande impegno e professionalità

ASST-VAL assiste una popolazione di circa 240 mila abitanti, dislocati su un territorio montano di ben 3.795 kmq, con una lunghezza complessiva che va da Argegno a Livigno e da Madesimo a Livigno pari a un totale di 373 km.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

IN EVIDENZA

Endoscopia digestiva operativa

L’Università Campus Bio-Medico di Roma, polo di riferimento nel Centro-Sud Italia, si dota di nuove strumentazioni altamente innovative e rinnova gli spazi dedicati a...

Giornata Internazionale della Fisica Medica

Il 7 novembre ricorre l’anniversario della nascita di Marie Sklodowska- Curie, la celeberrima scienziata vincitrice di due premi Nobel per le sue fondamentali scoperte...

RIS-PACS, non solo radiologia

Negli ultimi 10 anni i sistemi informativi esplicitamente dedicati alla pubblica amministrazione hanno subito una profonda mutazione, riuscendo a conformarsi e adattarsi...

La Terapia Intensiva Neonatale della Fondazione MBBM

La Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma (MBBM) si è aggiudicata il premio ‘Innovazione Digitale in Sanità...

MY NEWSROOM

C-MAC® PM

Il videolaringoscopio C-MAC® PM vince il Premio tedesco all’innovazione 2017. Con il videolaringoscopio C-MAC® Pocket Monitor, introdotto in commercio a ottobre 2016, KARL STORZ ha...

Occhi puntati sullo score NEWS

Valutare tempestivamente il livello di stabilità (o instabilità) dei pazienti ricoverati e prevedere, per quanto possibile, l’eventuale sviluppo di eventi patologici, rappresenta certamente un...

Il ruolo della simulazione nella clinical education anestesiologica

Una delle metodiche anestesiologiche che più hanno beneficiato dell’innovazione tecnologica negli ultimi anni, è la Target Controlled...