Valutazione di HTA delle alternative terapeutiche per il trattamento dei pazienti in seconda linea con carcinoma polmonare: il punto di vista dell’azienda ospedaliera

Fabrizio Schettini , Leonardo Virgilio , Corinna Camisa , Chiara Merelli , Adriana Cecchi

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN HTA – 4/6

INTRODUZIONE

In Italia, il rapporto AIRTIUM pubblicato nel 2017 ma riferito all’anno 2015, ha stimato la presenza di circa 3 milioni di persone a cui è stato diagnosticato un tumore nel corso della vita: 1.150.000 uomini (45%) e 1.400.000 donne (55%) con un incremento del 17% rispetto al 2010 (+20% per gli uomini e +15% per le donne). All’interno di questo delicato contesto, una patologia di particolare impatto risulta essere la neoplasia polmonare, che affligge il 11% della popolazione italiana (AIRTUM, 2017).


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

IN EVIDENZA

Assistenza sanitaria, il contributo degli infermieri

Che il Paese si trovi ad attraversare una condizione di emergenza mondiale è cronaca ormai da giorni, quando il COVID-19 è apparso...

Noi, anestesisti in trincea, decidiamo il meglio in una manciata di secondi

Bisogna fare cultura su chi, come noi anestesisti rianimatori, si trova tutti i giorni in trincea di fronte a decisioni da prendere nell’immediato. Siamo...

Totem e portali web, soluzioni al servizio del cittadino

Esattamente come per qualsiasi altro ambito di quella che è ormai unanimemente conosciuta come la “Società dell’Informazione”, anche nei contesti sanitari il...

La prevenzione del rischio suicidio nei luoghi di cura

Ogni anno nel mondo circa 800 mila persone si tolgono la vita: 4 mila in Italia. Sebbene nel nostro Paese la portata...

MY NEWSROOM

Arjo, una storia a servizio dell’assistenza fra sfide e successi

INTERVISTA A FLORINDO RUSSO – MARKETNG DIRECTOR Nata in Svezia nel 1957, Arjo è...

Acquisizione ed archiviazione di flussi Audio/Video, FULL HD e 3D, di sala operatoria, su Virtual Data Center privato

Le più avanzate attività chirurgiche sono caratterizzate da un crescente utilizzo di tecnologie. Ne è un esempio il blocco operatorio del padiglione San Luca,...

L’avanguardia del RIS/PACS

Riccardo OrsiniResponsabile del Sistema RIS/PACS e Conservazione Legale Aziendale Azienda Usl Toscana Nord-Ovest Dottore,...