Un nuovo modello assistenziale: l’infermiere di comunità

G. Zecca , G. Corvaglia

I bisogni di salute e i mutamenti sociali che li caratterizzano, sono  stati da sempre oggetto di studio dei vari organismi nazionali e internazionali,  al fine di organizzare le linee programmatiche e supportare  in maniera consapevole le scelte e le decisioni necessarie  a modificare l’organizzazione dell’assistenza sanitaria.

A fronte di una società  che sta mutando  radicalmente  le sue esigenze  assistenziali  e a una sempre  più comprovata  importanza assunta  dalla presa in carico  multidisciplinare  dei pazienti,  il promuovere nuovi  modelli di riferimento  assume oggi  importanza capitale.  Vediamo perché

Il primo vero  passo fu l’istituzione della Comunità Europea, che iniziò a incentrare la  sua attenzione verso la prevenzione e la promozione dell’informazione  ed educazione sanitaria. Tali aspetti furono poi ampliati con la ratifica  del trattato di Amsterdam, che a sua volta amplia la sfera delle competenze  in materia sanitaria della Comunità Europea, comprendendo  non solo la “prevenzione delle malattie”, ma anche il “miglioramento  della salute umana”.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

IN EVIDENZA

Dal medico alla radiologia e ritorno

I sensori per i protocolli Digital Imaging and Communications in Medicine (DICOM) e Health Level Seven International (HL7), come quelli pronti all’uso...

ALTA RISOLUZIONE E BASSO DOSAGGIO: ALL’OSPEDALE KOELLIKER DI TORINO È OPERATIVA LA TAC DEL FUTURO

Presso l’Ospedale Koelliker di Torino è operativa una TAC dotata della innovativa tecnologia IMR (Interative Model Reconstruction), che offre grandi vantaggi sia ai clinici...

L’imaging biomedico in sala operatoria

L’influenza dell’imaging biomedico sta sviluppandosi costantemente: le malattie vengono diagnosticate più rapidamente ed i trattamenti stanno sempre più entrando in vigore. Sempre più determinante per...

Effetti della corrente attraverso il corpo umano

Il passaggio di corrente attraverso il corpo umano può determinare numerose alterazioni e lesioni, temporanee e permanenti. Per uno specifico percorso attraverso...

MY NEWSROOM

C-MAC® PM

Il videolaringoscopio C-MAC® PM vince il Premio tedesco all’innovazione 2017. Con il videolaringoscopio C-MAC® Pocket Monitor, introdotto in commercio a ottobre 2016, KARL STORZ ha...

I servizi all’avanguardia del Centro di Radiologia e Fisioterapia di Gorle (BG) crescono anche con Elios Patient Portal

L’importante traguardo dei primi 30 anni di attività è stato tagliato lo scorso anno. Il Centro di Radiologia e Fisioterapia (www.centroradiofisio.it) di Gorle, città...

Dall’intelligenza artificiale al maggior comfort per i pazienti

GE Healthcare presenta al SIRM nuove soluzioni per una radiologia proiettata al futuro Dalle tecnologie informatiche alla base dell’intelligenza artificiale utilizzate per supportare in maniera...