SCOPRI LA CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Una sfida per il prossimo futuro

Carla Rebagliati
Carla Rebagliati
Coordinatore Infermieristico Blocco Operatorio Savona Liguria

La sfida della riorganizzazione dei servizi territoriali si è imposta nell’ultimo decennio come una delle questioni chiave attorno cui ruota la trasformazione del Servizio Sanitario Nazionale. La direzione di questo cambiamento è stata impressa anzitutto dalle riforme dei Servizi Sanitari Regionali, susseguitesi negli ultimi anni con geometrie e velocità variabili. Il risultato è un caleidoscopio multidimensionale di modelli regionali e di soluzioni aziendali. Nel panorama sanitario italiano l’ospedale ha tradizionalmente rappresentato il principale punto di riferimento della collettività per tutte le attività di diagnosi, cura, riabilitazione, lungodegenza, educazione sanitaria e prevenzione.

In queste pagine seguiamo la dott.ssa Rebagliati che, prendendo in considerazione il paziente chirurgico con frattura al femore, analizza l’assistenza infermieristica integrata Ospedale/ Territorio, evidenziandone le sfide, l’evoluzione e la corretta applicazione delle linee guida OMS nella prevenzione delle infezioni del sito chirurgico (SSI)

Tuttavia, negli ultimi vent’anni le profonde rivoluzioni verificatesi in ambito tecnico-scientifico, demografico e socioculturale hanno indotto un radicale mutamento di tale scenario: • la straordinaria evoluzione scientifica e tecnologica ha determinato la possibilità di attuare procedure diagnostiche e terapeutiche innovative sempre più efficaci e sofisticate al di fuori del contesto ospedaliero, con indubbio vantaggio per la qualità della vita dei pazienti; • il progressivo invecchiamento della popolazione ha generato un aumento della domanda di servizi, nella maggior parte per il trattamento di patologie di tipo cronico/chirurgiche che spesso necessitano anche di un’elevata componente socio-sanitaria, determinando un progressivo spostamento dei servizi verso il territorio. progressi socioeconomici e culturali hanno reso la popolazione sempre più consapevole dei propri diritti, partecipe nella definizione del percorso di cura, interessata alle modalità di ospedalizzazione e alle sue alternative, attenta a valutare direttamente la qualità dell’assistenza erogata.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

IN EVIDENZA

Endoscopia digestiva operativa

L’Università Campus Bio-Medico di Roma, polo di riferimento nel Centro-Sud Italia, si dota di nuove strumentazioni altamente innovative e rinnova gli spazi dedicati a...

Un nuovo modello assistenziale: l’infermiere di comunità

I bisogni di salute e i mutamenti sociali che li caratterizzano, sono  stati da sempre oggetto di studio dei vari organismi nazionali e internazionali, ...

L’approccio laparoscopico nella chirurgia d’urgenza

La laparoscopia, nata nel 1987 per merito del chirurgo Mouret, consiste in un approccio chirurgico mininvasivo che riesce ad apportare notevoli vantaggi...

Effetti della corrente attraverso il corpo umano

Il passaggio di corrente attraverso il corpo umano può determinare numerose alterazioni e lesioni, temporanee e permanenti. Per uno specifico percorso attraverso...

MY NEWSROOM

Le nuove frontiere digitali dell’Imaging Medicale

Il mondo sanitario sta evolvendo verso un nuovo modello organizzativo, mettendo in atto un approccio olistico e incentrato sul paziente, volto a...

La sala operatoria integrata: cosa c’è di nuovo

Intervista al Dott. Athanassiadis, Sales Manager OR1 della KARL STORZ Italia che ha realizzato la prima sala operatoria integrata in Italia ormai 15 anni...

Piattaforma e-Learning Fresenius Kabi: nuovi strumenti digitali per la formazione continua

La digitalizzazione nel campo della Sanità con l’obiettivo di sviluppare un Ospedale Digitale è un percorso che si è ormai avviato negli...