IL ‘DA VINCI’ ALL’OSPEDALE SAN CAMILLO DI ROMA

L’ospedale San Camillo-Forlanini di Roma ha ora a disposizione il robot Da Vinci XI, tecnologia chirurgica ad alta tecnologia utilizzata per eliminare alcuni tipi di tumori e già in uso a molti ospedali della Penisola. Grazie alla realtà virtuale il chirurgo può manovrare il robot a distanza tramite una consolle collegata a braccia mobili e interscambiabili, grazie alle quali è possibile raggiungere parti del corpo difficilmente operabili manualmente dalla mano umana. Il robot garantisce nel campo dell’operazione dei tumori, quella che viene chiamata “radicalità oncologica” eliminando cioè capillarmente la massa tumorale. Inoltre, grazie alla minore invasività degli interventi, anche i tempi di recupero e di ospedalizzazione vengono diminuiti, con un vantaggio sia per l’efficienza delle strutture sanitarie che per il decorso delle persone sottoposte a operazione.