Cellule staminali e ricerca, il Progetto BIONECA

Massimo Rogante , Barbara Zavan

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte nel mondo occidentale, inoltre una popolazione che invecchia progressivamente è affetta in misura crescente da malattie neurologiche. La tematica riguardante le cellule staminali e il loro possibile impiego per la cura di malattie neurologiche e cardiovascolari, pertanto, ricopre una rilevanza sempre più primaria.

Grazie a questo articolo abbiamo il privilegio di presentarvi i dettagli del Progetto COST “BIONECA”, che mira a promuovere un approccio interdisciplinare e divenire così un efficace strumento di coordinamento, armonizzazione e deframmentazione della ricerca sulle cellule staminali in tutta Europa. Vediamo di cosa si tratta e quale impatto si propone di avere sulle malattie neurologiche e cardiovascolari

Si rivela altamente necessario, quindi, un approccio interdisciplinare a livello internazionale, che attualmente può essere ottenuto esclusivamente attraverso un valido strumento di rete, vale a dire l’organizzazione di finanziamento COST (European Cooperation in Science and Technology) per reti di ricerca e innovazione. In questo articolo è brevemente descritto il progetto COST “BIONECA” (Biomaterials and advanced physical techniques for regenerative cardiology and neurology), il cui principale obiettivo è stabilire la piattaforma per l’interazione coordinata tra scienziati d’alto livello delle seguenti discipline scientifiche: cardiologia rigenerativa, neurologia rigenerativa, biologia delle cellule staminali, fisica, chimica, scienza e ingegneria dei materiali, prototipazione rapida, modellazione computazionale e tecnologie avanzate di imaging.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!

IN EVIDENZA

Il blocco operatorio fra operatività e sicurezza

Uno dei momenti più delicati della vita delle persone è la malattia. È il momento in cui anche le più tenaci difese...

La malattia mentale si può “vedere”

Negli ultimi 20 anni si è assistito, anche in campo psichiatrico, a un proliferare di studi di ricerca condotti con tecniche di...

Gestione del rischio in ambito ostetrico

BACKGROUND La sicurezza in ambito sanitario è un bene prioritario e il rischio nelle aziende sanitarie è sempre più attuale. La sicurezza...

Una sfida per il prossimo futuro

La sfida della riorganizzazione dei servizi territoriali si è imposta nell’ultimo decennio come una delle questioni chiave attorno cui ruota la trasformazione...

MY NEWSROOM

Le nuove frontiere digitali dell’Imaging Medicale

Il mondo sanitario sta evolvendo verso un nuovo modello organizzativo, mettendo in atto un approccio olistico e incentrato sul paziente, volto a...

OPT SurgiSystems, un’azienda dal DNA tecnologico

Celebrare 100 anni di storia è indubbiamente un traguardo  invidiabile. Ma per OPT SurgiSystems, che ha sede...

Il gestionale sanitario 4.0

Il 1973 vede la nascita di Datamatic S.p.A. come azienda che dedica il proprio impegno nella distribuzione di accessori e prodotti di consumo tecnologici,...