IN GB, UN ROBOT PER ANAMNESI IN REAL-TIME. AI E TECNOLOGIA DI SPEECH RECOGNITION AL FIANCO DI MEDICO E PAZIENTE

Da diversi anni, l’intelligenza artificiale e la tecnologia di speech recognition hanno permesso lo sviluppo di assistenti vocali sempre più sofisticati inclusi in app di salute. È il caso di Babylon Health, la società britannica di servizi di sanità digitale integrata nel National Health Service (il servizio sanitario nazionale britannico), che ha recentemente lanciato un sistema di intelligenza artificiale che redige l’anamnesi del paziente in tempo reale, ascoltando la conversazione a distanza tra medico e paziente. Grazie all’utilizzo di una videocamera, Babylon Help è in grado di analizzare le espressioni del paziente per capire se sia preoccupato o meno o – per esempio – per essere certi che abbia compreso una domanda particolare. Il sistema, soprattutto, acquisisce e scrive tutte le informazioni necessarie al medico per una prima diagnosi. In questo modo si abbattono i costi del sistema sanitario, ma si evitano anche lunghi tempi d’attesa negli ambulatori e si garantisce un servizio senza interruzioni.