Disponibile il test dell’interleuchina-6 di Beckman Coulter per identificare precocemente la risposta infiammatoria acuta nei pazienti COVID-19

Disponibile il test dell’interleuchina-6 di Beckman Coulter per identificare precocemente la risposta infiammatoria acuta nei pazienti COVID-19

.

Beckman Coulter ha annunciato oggi di aver ampliato l’uso previsto del test, marcato CE-IVD, Access Interleuchina-6 (IL-6). Il test IL-6 è un dispositivo diagnostico in vitro per la determinazione quantitativa dei livelli di IL-6 nel siero e nel plasma (eparina). Il test, completamente automatizzato, aiuta i medici a identificare una risposta infiammatoria acuta nei pazienti affetti da COVID-19, spesso indicata come tempesta citochinica, e a determinare il rischio di una successiva intubazione con ventilazione meccanica, con l’aiuto dei risultati clinici e dei risultati degli altri test di laboratorio.

All’inizio della pandemia le informazioni sulla fisiopatologia del SARS-CoV-2 hanno portato il laboratorio di biochimica clinica (Laboratori Clínic Metropolitana Nord) e il dipartimento di emergenza dell’ospedale Germans Trias i Pujol di Badalona, Spagna, a cercare biomarcatori che potessero potenzialmente prevedere risposte gravi al COVID-19, come la tempesta citochinica.

Carme Garcia Martin e Cristian Morales Indiano, dirigenti del Laboratorio di Biochimica Clinica (Laboratori Clínic Metropolitana Nord) concordano e affermano che: “I risultati ottenuti hanno dimostrato che, quando valutati insieme ad altri risultati di laboratorio e alla storia medica del paziente, i valori di IL-6 superiori a 35 pg/mL erano correlati a una maggiore gravità clinica e alla necessità di ventilazione meccanica invasiva nei pazienti affetti da SARS-CoV-2. Come si evince degli studi effettuati e dell’esperienza acquisita, riteniamo che il livello di IL-6 di un paziente sia un buon indicatore della gravità del COVID-19, poiché i valori riflettono la risposta immunitaria aggravata in questo tipo di pazienti”.

Diversi importanti studi1,2,3 hanno dimostrato che l’IL-6, una citochina multifunzionale che stimola l’infiammazione in alcune condizioni cliniche, è un valido indicatore di insufficienza respiratoria e morte nei pazienti affetti da COVID-19. Identificare e trattare l’iperinfiammazione può aiutare i medici a pianificare le risorse e determinare il miglior percorso di cura del paziente4.

“Il nostro obiettivo è quello di salvare vite umane ed evitare la necessità di trattamenti intensivi, e possiamo farlo evitando che i pazienti necessitino l’intubazione con ventilazione, facilitando il recupero per i pazienti affetti da COVID-19” afferma Shamiram R. Feinglass, Chief Medical Officer per Beckman Coulter. “Questo è un significativo passo in avanti nel trattare il COVID-19. Ci aspettiamo che possa ovviare alla necessità e alle conseguenze della ventilazione meccanica invasiva, abbassando anche i costi per il sistema sanitario e migliorando l’allocazione delle risorse, fattori che spesso non riescono a sostenere l’elevata domanda di questo momento”.

Per saperne di più sul test Access IL-6, o per le ultime informazioni sulla lotta di Beckman Coulter al COVID-19, visitate www.beckmancoulter.com/coronavirus

Beckman Culter
Beckman Coulter è in prima fila per sviluppare un’assistenza sanitaria per tutti grazie al potere della scienza, della tecnologia e alla passione e alla creatività dei nostri team, per valorizzare il ruolo dei laboratori diagnostici nel miglioramento dei risultati sanitari. I nostri sistemi diagnostici sono utilizzati in test biomedici complessi e si trovano negli ospedali, nei laboratori di riferimento e negli studi medici di tutto il mondo. Beckman Coulter offre una combinazione unica di persone, processi e soluzioni progettate per migliorare le prestazioni dei laboratori clinici e delle reti sanitarie. Lo facciamo migliorando le cure con un’offerta che conta, portando i benefici dell’automazione a tutti, fornendo maggiori conoscenze attraverso l’informatica clinica e raggiungendo valori nascosti attraverso prestazioni congiunte. Società operativa di Danaher Corporation (NYSE: DHR) dal 2011, Beckman Coulter ha sede a Brea, California, e conta più di 11.000 collaboratori globali che lavorano duramente per rendere il mondo un luogo più sano.

# # #

© 2021 Beckman Coulter. Tutti i diritti riservati. Beckman Coulter, il logo stilizzato e i marchi dei prodotti e dei servizi Beckman Coulter qui citati sono marchi o marchi registrati da Beckman Coulter, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi.

 

Riferimenti:

1 Mehta P, McAuley DF, Brown, M, Sanchez E, Tattersall RS, Manson JJ et al. COVID-19: consider cytokine storm syndromes and immunosuppression. The Lancet. VOLUME 395, ISSUE 10229, P1033-1034. Pubblicato il 16 marzo 2020. DOI: https://doi.org/10.1016/S0140-6736(20)30628-0.
2 Liu T. et al., The potential role of IL-6 in monitoring severe case of coronavirus disease 2019. Ristampato su medRxiv, 10 marzo 2020.
3 Gao Y. et al., Diagnostic utility of clinical laboratory data determinations for patients with the severe COVID-19. J Med Virol. 17 marzo 2020.
4 Herold T, Jurinovic V, Arnreich C, Lipworth BJ, Hellmuth JC, von Bergwelt-Baildon M, Klein M, Weinberger T, Elevated levels of interleukin-6 and CRP predict the need for mechanical ventilation in COVID-19, Journal of Allergy and Clinical Immunology (2020), doi: https://doi.org/10.1016/j.jaci.2020.05.008.

Video

Confronta gli annunci

Confrontare
Beckman Coulter
  • Beckman Coulter