.

Ambizione e duro lavoro per costruire un futuro sostenibile. Questo il tratto distintivo che ha caratterizzato i lavori del Congresso SIAARTI. Un evento che ha sancito il passaggio di testimone tra Flavia Petrini, presidente uscente che ha guidato l’associazione in uno dei momenti storici più difficili per gli anestesisti e rianimatori e il neo insediato Antonio Giarratano che manifesta idee ben precise

Sono numeri da record quelli dell’ICARE 2021, il 75° Congresso annuale della Società Italiana di Anestesia, Analgesia, Rianimazione e Terapia Intensiva-SIAARTI, evento che ha richiamato al Centro Congressi La Nuvola di Roma circa 3.000 anestesisti-rianimatori da tutta Italia. Oltre ai tanti contenuti professionali, ai workshop e alle sessioni specificamente sviluppate per i giovani specialisti della disciplina, l’evento ha registrato il rinnovo delle cariche societarie: Antonio Giarratano (Palermo) è infatti entrato in carica come nuovo presidente SIAARTI per il triennio 2022-2024, mentre Paolo Pelosi (Genova) è stato designato come presidente eletto ed entrerà in carica nel periodo 2025-2027. Con Giarratano e Pelosi entrano nel nuovo Consiglio Direttivo anche Andrea Cortegiani (Palermo, responsabile comitato scientifico), Elena Giovanna Bignami (Parma, responsabile comitato formazione), Antonio Corcione (Napoli, comitato congressi), Angelo Gratarola (Genova, anestesia e medicina-perioperatoria), Nicola Latronico (Brescia, rianimazione e terapia intensiva), Alessia Violini (Trento, medicina del dolore e cure palliative), Roberto Balagna (Torino, medicina critica dell’emergenza), Claudio Spena (Genova, medicina iperbarica), Maria Grazia Frigo (Roma, cure materno-infantili), Nicola Logrieco (Napoli, neospecialisti), Irene Steinberg (Torino, medici in formazione).

Compare listings

Confrontare
Società Italiana di Anestesia, Analgesia,<br>Rianimazione e Terapia Intensiva
  • Società Italiana di Anestesia, Analgesia,<br>Rianimazione e Terapia Intensiva