Post COVID-19: sfide per ospedali e infrastrutture
sanitarie. L’esperienza di SIAIS

Post COVID-19: sfide per ospedali e infrastrutture
sanitarie. L’esperienza di SIAIS

.

Imparando dalla drammatica esperienza dell’Italia con COVID-19, l’articolo affronta i principali aspetti del ruolo dei tecnici ospedalieri che, in parallelo con il personale medico e sanitario, hanno risposto alle esigenze in continua evoluzione, predisponendo ambienti di cura adeguati per gli infetti e la protezione per gli altri pazienti e gli operatori  .

MINUTO PER MINUTO… L’ADATTAMENTO DELLE STRUTTURE

Con l’impetuosa diffusione del COVID-19, le strutture ospedaliere si sono trovate a riorganizzare le reti ospedaliere e le attività di assistenza, modificando e convertendo tutte le strutture per fronteggiare l’emergenza sanitaria nel giro di pochissimi giorni e qualche volta di poche ore. Gli ospedali italiani hanno cominciato a trasformare molti dei loro reparti in Terapie Intensive, sub-intensive e degenze per ospitare il numero sempre crescente di pazienti. La rapidità della diffusione del contagio e l’improvviso afflusso di persone ad alto rischio infettivo bisognose di ricovero, ha reso necessario un immediato incremento di posti letto, anche di terapia intensiva, in reparti specificamente allestiti, con percorsi separati ed équipe dedicate. Lo sforzo organizzativo e tecnico messo in campo per garantire una risposta tempestiva può essere misurato da diversi punti di vista: reparti chiusi, trasformati e riaperti in poche ore, ristrutturazioni completate in pochi giorni, operatori dedicati, assunti e formati, posti letto attivati, apparecchiature installate, dispositivi di protezione distribuiti, misure di prevenzione e riduzione dei rischi adottate, linee di attività interrotte o sospese, cittadini contattati per riprogrammare prestazioni, personale collocato in smart working, ecc. Tutto questo, in modo continuo e senza sosta, con decisioni da assumere, provvedimenti da adottare, soluzioni organizzative da condividere e azioni da intraprendere in modo appropriato. Attivare un reparto o un padiglione per la gestione dei pazienti…….

Confronta gli annunci

Confrontare
Daniela Pedrini
  • Daniela Pedrini