.

Presentato il bilancio del primo anno di formazione e clinica della Scuola di Formazione in Chirurgia Robotica della Statale di Milano e dell’Ospedale San Paolo: interventi ad alta complessità, nuovi esperti formati in chirurgia mini invasiva robotica, studenti raddoppiati per l’inizio del nuovo anno accademico e la Chirurgia Robotica “dei Santi” che si amplia con nuove specialità

Partiamo dai risultati: un anno di lavoro intenso, molti studenti e risultati significativi. Di cosa andate più orgogliosi? Premessa fondamentale alla formazione della Scuola è che la chirurgia robotica, evoluzione tecnologica della chirurgia laparoscopica, è in rapida diffusione e si calcola che nei prossimi anni ci sarà una richiesta crescente di personale specializzato. Pertanto è apparso quasi naturale che l’Università di Milano perseguendo la sua naturale funzione di insegnamento si impegnasse in tale ambito. Come si articola il programma didattico? Riporto il programma didattico come era stato elaborato ricordando che causa Covid per gran parte di questo primo anno l’Università è rimasta chiusa e quindi la didattica specifica è stata solo per gli specializzandi di chirurgie e urologia presenti fisicamente in Ospedale.

Compare listings

Confrontare
Opocher Enrico
  • Opocher Enrico